Descrizione immagine

Lo Studio

  

Information Technology Law Firm nasce dall’iniziativa dei soci fondatori Beatrice Cunegatti e Claudio Di Cocco, che si occupano professionalmente da oltre venti anni di diritto dell’informatica e delle nuove tecnologie.

Grazie all’esperienza maturata dai soci, lo Studio è un punto di riferimento per l’assistenza processuale e la consulenza legale nei settori dell’Information Technology, caratterizzati da un contesto complesso e in rapida evoluzione.

Lo Studio è presente in Italia con sedi a Milano e Bologna e si avvale di una consolidata rete di studiosi e professionisti di fiducia, selezionati sulla base della specifica competenza nei settori in cui opera lo Studio.

 

 

Beatrice Cunegatti 

(Founding Partner)


Ph.D. e Avvocato cassazionista. Iscritta all’Ordine degli avvocati di Bologna.


Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna a pieni voti, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Informatica giuridica e diritto dell’informatica con una tesi in tema di protezione delle opere multimediali.

Collabora con le cattedre di Diritto di internet e di Diritto di internet e dei social media presso l’Università di Bologna e svolge attività di docenza sui temi dell’Information Society e dell’Intellectual Property Law presso l’Università degli Studi di Milano.

È autrice di studi monografici, saggi e articoli in tema di proprietà intellettuale, e-commerce, tutela dei dati personali e contrattualistica informatica(elenco delle pubblicazioni di Studio).

È socia di AIPPI (International Association for the Protection of Industrial Property) e membro del Gruppo di studio “Diritto d’autore” di AIPPI-Gruppo Italia.




Claudio Di Cocco

(Founding Partner)

Ph.D. e Avvocato. Iscritto all’Ordine degli avvocati di Bologna.

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna con il massimo dei voti, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Informatica giuridica e diritto dell’informatica con una tesi dedicata alla qualificazione giuridica e al regime di protezione delle opere dell’ingegno digitali.

Distinguished Visiting Research Scholar presso la Boston College Law School, Boston, Massachusetts, USA.

Cultore della materia in Informatica giuridica, svolge attività di docenza sui temi del diritto dell’informatica e dell’Informatica giuridica presso l’Università di Bologna.

Presso l’Università di Bologna è docente incaricato al Master Universitario in “Trattamento dei dati personali e Privacy Officer”, nonché docente, coordinatore e membro del Consiglio scientifico del Master Universitario in “Diritto delle nuove tecnologie e informatica giuridica”, entrambi organizzati dal CIRSFID e dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Bologna.

Ha pubblicato monografie, saggi e articoli in tema di proprietà intellettuale, e-commerce, tutela dei dati personali, documento informatico, firme elettroniche e contrattualistica informatica(elenco delle pubblicazioni di Studio).

È membro della Società Italiana di Informatica Giuridica - SIIG.